Spending review governo Monti:si insiste per cancellare l'istruzione

Scritto da: -

vergognosa la proposta di togliere dal 2013 il fondo per il finanziamento ordinario delle universita' per 200 milioni.

544561_424865514218158_256866500_n.jpg

 

Ma di tutti i provvedimenti annunciati quello che fa più scalpore, in particolare sul web, è la riduzione del contributo delle università di 200 milioni di euro.

Il cartello che vedete qui sopra sta spopolando su Facebook.

La scuola pubblica già martoriata dopo la cura dimagrante del trio  Gelmini-Tremonti-Brunetta , subisce un nuovo e pesante  colpo con l’attacco alle Università.

Ma quello che lascia llibiti è il perdurare dello scandalo dei contributi alle scuole private che vengono premiate con unn contributo pari alla riduzione dei finanziamenti alle università: 200 milioni di euro.

L’articolo 33 della Costituzione della Repubblica italiana stabilisce che :

«Enti e privati hanno il diritto di istituire scuole ed istituti di educazione, senza oneri per lo Stato.»

Quindi i contributi sono incostituzionali e il Governo Monti se ne frega altamente.

Per dovere di cronaca va detto che i contributi son sempre esistiti, e che hanno subito un raddoppio grazie al Ministro dell’Istruzione dell’allora governo Prodi..Giuseppe Fioroni.

In tempo di vacche grasse ( normali ! ) ci si poteva porre minor attenzione, ma oggi la cosa diviene assolutamente  inaccettabile.

Vota l'articolo:
3.92 su 5.00 basato su 26 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Ascuoladibugie.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano